Yahoo! vittima di maxi attacco informatico

Yahoo! vittima di maxi attacco informatico
Yahoo! è finita nel mirino degli hacker. © iStockPhoto

Hacker, sponsorizzati probabilmente da uno Stato straniero, hanno rubato informazioni associate ad almeno 500 milioni di account di Yahoo.

CONDIVIDI

Yahoo! (US9843321061) ha comunicato di essere stata vittima verso la fine del 2014 di un maxi attacco informatico. Hacker, sponsorizzati probabilmente da uno Stato straniero, hanno rubato informazioni associate ad almeno 500 milioni di account.

Yahoo! fa sapere che i dati finiti nelle mani dei pirati informatici potrebbero includere nomi, indirizzi email, numeri di telefoni, date di nascita, password criptate e, in alcuni casi, domande e risposte di sicurezze. Secondo la compagnia statunitense le indagini in corso indicherebbero che le informazioni rubate non includono password non protette, carte di credito o informazioni sugli account bancari. Yahoo! indica di star lavorando a stretto contatto con le forze dell’ordine. Nel dopo-borsa il titolo ha perso l’1,3%.

La vicenda potrebbe avere importanti conseguenze sulla vendita degli asset core di Yahoo! a Verizon Communications (US92343V1044). L’operatore telefonico ha annunciato di essere stato messo al corrente negli ultimi due giorni del cyber attacco e di avere attualmente poche informazioni a disposizione per valutare il suo impatto. In ogni modo Verizon esaminerà attentamente i fatti, mentre le indagini continuano, tenendo conto di tutti i suoi interessi, inclusi quelli dei consumatori, dei clienti e degli azionisti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions