Il prezzo del petrolio allunga, il Brent chiude sopra 50 dollari

Il prezzo del petrolio allunga, il Brent chiude sopra 50 dollari
I prezzi del petrolio continuano a crescere. © iStockPhoto

Il future sul Brent con scadenza dicembre ha guadagnato l’1,4% a 50,89 dollari al barile. Quarta seduta positiva di fila.

CONDIVIDI

Il prezzo del petrolio ha chiuso oggi per la quarta seduta di fila in rialzo. Il future sul WTI con scadenza novembre ha guadagnato al NYMEX l’1,2% a 48,81 dollari al barile. Si tratta del più alto livello dal 1 luglio. Il future sul Brent con scadenza dicembre ha guadagnato all’ICE l’1,4% a 50,89 dollari al barile. Era dal 18 agosto che la quotazione del petrolio estratto nel Mare del Nord non chiudeva a tali livelli.

La seduta è stata volatile. Le speranze di un’implementazione dell’accordo raggiunto la scorsa settimana dall’OPEC si sono scontrate con la forza del dollaro e con la prospettiva di un aumento della produzione da parte di Iran, Iraq, Libia e Nigeria.

Verso la fine delle contrattazioni il dollaro ha ridotto tuttavia i suoi guadagni. L’agenzia stampa iraniana ha inoltre riportato che il presidente del Paese, Hassan Rouhani, ha detto in una conversazione telefonica al suo omologo venezuelano Nicolás Maduro che è essenziale per i produttori di petrolio prendere una decisione per aumentare i prezzi e stabilizzare il mercato.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions