Wall Street chiude in moderata flessione

Wall Street chiude in moderata flessione
Wall Street ha chiuso in moderata flessione. © Shutterstock

Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Vendite sui minerari. Vola Janus.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno chiuso oggi in leggera flessione. Il Dow Jones ha perso lo 0,3%, l'S&P 500 lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,3%.

Gli investitori non hanno avuto oggi motivi per aprire nuove posizioni rialziste. Nonostante le recenti voci su un possibile patteggiamento, continua a sussistere incertezza sulla situazione di Deutsche Bank (DE0005140008). Sul mercato sono riemersi inoltre i timori legati alla Brexit. La premier Theresa May ha dichiarato durante il fine settimana che il governo britannico invocherà l'articolo 50 del trattato europeo che regola la secessione di uno Stato membro entro il 31 marzo del prossimo anno.

Pochi impulsi sono arrivati dai dati macroeconomici pubblicati oggi, che sono stati contrastati. Mentre l’indice ISM manifatturiero è rimbalzato più del previsto, le spese per costruzioni sono calate ai minimi da 8 mesi.

Il calo dei prezzi dei metalli ha penalizzato i minerari. Barrick Gold (CA0679011084) ha perso l’1,9% e Freeport McMoRan (US35671D8570) l'1,6%.

I petroliferi hanno chiuso deboli nonostante il nuovo aumento del prezzo del petrolio. Exxon Mobil (US30231G1022) ha perso lo 0,3% e Chevron (US1667641005) lo 0,5%.

Tesla Motors (US88160R1014) ha guadagnato il 4,7%. Le vendite del produttore di auto elettriche sono aumentate nel terzo trimestre del 70% a circa 24.500 unità. Il risultato ha battuto le stime degli analisti.

Nel settore finanziario Janus Capital (US47102X1054) ha guadagnato il 12,1%. Henderson Group (JE00B3CM9527) ha annunciato di aver raggiunto per acquistare il gruppo rivale per circa $6 miliardi.

Cabela’s (US1268043015) ha guadagnato il 15%. Bass Pro Shops ha annunciato che acquisterà la catena specializzata in articoli per la caccia e per la pesca per $5,5 miliardi.

DuPont (US2635341090) ha guadagnato l’1,3%. Citigroup ha alzato il suo rating sul gruppo chimico da “Neutral” a “Buy”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions