Netflix, boom di abbonati internazionali, il titolo balza del 20%

Netflix, boom di abbonati internazionali, il titolo sale di quasi il 20%
Il logo di Netflix.

Gli utenti di Netflix al di fuori degli Stati Uniti sono aumentati nel terzo trimestre di 3,2 milioni di unità.

CONDIVIDI

Boom di abbonamenti internazionali per Netflix (US64110L1061). Nel terzo trimestre di quest’anno gli utenti al di fuori degli Stati Uniti sono aumentati di 3,2 milioni di unità, contro le stime del gruppo californiano ferme a 2 milioni di unità. A seguito della notizia il titolo è balzato nel dopo-borsa di quasi il 20%.

Negli Stati Uniti, dove il mercato è più maturo e competitivo, gli utenti di Netflix sono aumentati di sole 370.000 unità. Tuttavia anche questo risultato ha superato nettamente le attese di 300.000 unità.

Complessivamente gli abbonati di Netflix sono aumentati lo scorso trimestre di 3,57 milioni di unità a 86,7 milioni. Nello stesso periodo del 2015 gli abbonati avevano registrato un aumento di 2,74 milioni di unità.

Il leader nell'offerta di video online ha forzato negli ultimi dodici mesi la sua espansione internazionale lanciando i suoi servizi in più di 130 Paesi. Netflix sta beneficiando soprattutto del successo delle serie “Stranger Things” e “Narcos”.

L’utile del gruppo guidato da Reed Hastings è cresciuto nel terzo trimestre del 75% a $51,5 milioni, pari a $0,12 per azione. I ricavi hanno ammontato a $2,29 miliardi, in aumento del 31,7% rispetto allo stesso periodo del 2015. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,06 per azione e ricavi di $2,28 miliardi.

Per il corrente trimestre Netflix prevede che gli abbonati aumenteranno negli Stati Uniti di 1,45 milioni unità e nel resto del globo di 3,75 milioni unità.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions