Secondo la stima flash di Markit Economics l'indice PMI manifatturiero per gli Stati Uniti è salito ad ottobre, rispetto a settembre, da 51,5 a 53,2 punti. Si tratta del più alto livello da un anno. Gli economisti avevano previsto un aumento a 52,3 punti.

Ricordiamo che un valore inferiore a 50 punti segnala una contrazione dell'attività nel settore dei servizi mentre un valore superiore indica una crescita.

Markit osserva in una nota che le imprese manifatturiere hanno mostrato ulteriori segni di ripresa dopo la debolezza registrata precedentemente nel corso dell’anno, iniziando il quarto trimestre su una solida base. “Sia la produzione che i nuovi ordini hanno raggiunto i massimi livelli da un anno grazie al crescente ottimismo che la domanda accelererà di nuovo dopo le elezioni presidenziali”.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA