USA, inatteso aumento del deficit commerciale a novembre

USA, inatteso aumento del deficit commerciale a novembre
© Shutterstock

Frenano le esportazioni degli Stati Uniti. Gli acquisti di petrolio spingono le importazioni ai massimi da agosto 2015.

CONDIVIDI

Il Dipartimento del Commercio ha comunicato oggi che il deficit della bilancia commerciale degli USA è aumentato a novembre del 6,8% a $45,2 miliardi. Gli economisti avevano atteso un calo a -$42,2 miliardi

Il dato di ottobre è stato rivisto leggermente, da -$42,6 miliardi a -$42,4 miliardi.

Le esportazioni degli USA sono calate a novembre dello 0,2% a $185,8 miliardi. Le importazioni sono aumentate del’1,1% a $231,1 miliardi, ovvero ai massimi livelli da agosto 2015. L’aumento delle importazioni è stato dovuto in gran parte ai maggiori acquisti di petrolio.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions