Borse USA aprono la settimana poco mosse e contrastate

Borse USA aprono la settimana poco mosse e contrastate
©Paolo Omero - Shutterstock

Male Coca-Cola e Procter & Gamble. Vendite sui petroliferi. Sale Apple che sostiene il Nasdaq. Volano Ariad e VCA.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi poco mossi e misti. Il Dow Jones perde al momento lo 0,3% e l'S&P 500 lo 0,2%, il Nasdaq Composite guadagna lo 0,1%.

Mancano nuovi importanti impulsi per Wall Street. Oggi sono in programma solo gli interventi di due esponenti della Fed. L’attenzione è rivolta già a mercoledì quando Donald Trump terrà la sua prima conferenza stampa dopo il voto presidenziale.

Coca-Cola (US1912161007) e Procter & Gamble (US7427181091) perdono rispettivamente Goldman Sachs ha declassato i due produttori di beni di consumo a “Sell”.

Apple (US0378331005) guadagna lo 0,8%. Morgan Stanley ha indicato che il titolo di della mela è un suo “top pick” per il 2017.

Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) perde l’1,2% e Chevron (US1667641005) l'1%. Il prezzo del petrolio scende attualmente a New York del 2,3%.

Urban Outfitters (US9170471026) perde l’1,4%. Le vendite della catena d'abbigliamento durante il periodo dello shopping natalizio hanno registrato un deludente andamento.

Ariad Pharmaceuticals (US04033A1007) guadagna il 72,8%. Takeda (JP3463000004) ha annunciato di aver raggiunto un accordo per acquistare la compagnia biotecnologica americana per $5,2 miliardi.

VCA (US9181941017) guadagna il 28,2%. Mars ha comunicato che acquisterà la società specializzata in prodotti e servizi veterinari per $9,1 miliardi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions