USA, la fiducia dei consumatori frena leggermente a gennaio

USA, la fiducia dei consumatori frena leggermente a gennaio
© Shutterstock

L'indice Michigan è sceso questo mese da 98,2 a 98,1 punti. Migliora ancora la fiducia nella situazione corrente.

CONDIVIDI

L'Università del Michigan ha annunciato oggi che in base alle sue stime preliminari il suo indice relativo alla fiducia dei consumatori statunitensi (Michigan Consumer Confidence Index) è sceso a gennaio, rispetto al mese precedente, da 98,2 a 98,1 punti. Gli economisti avevano previsto un aumento a 98,5 punti.

Il sottoindice relativo alla situazione corrente è salito da 111,9 a 112,5 punti, ovvero ai massimi livelli dal 2004. Il sottoindice relativo alle aspettative dei consumatori è sceso invece da 89,5 a 88,9 punti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions