Wall Street chiude contrastata, nuovo record per il Nasdaq

Wall Street chiude contrastata, nuovo record per il Nasdaq
©SeanPavonePhoto - Shutterstock

Le maggiori banche statunitensi hanno chiuso positive dopo le trimestrali. Bene Facebook. Vendite sul settore retail.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno chiuso oggi contrastati. Il Dow Jones ha perso lo 0,1%, l'S&P 500 ha guadagnato lo 0,2% e il Nasdaq Composite lo 0,5%. Il Nasdaq ha raggiunto un nuovo record.

La stagione degli utili delle imprese statunitensi è iniziata abbastanza positivamente. La maggior parte dei risultati pubblicati oggi hanno battuto le attese degli analisti.

J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) ha guadagnato lo 0,5%. La prima banca statunitense per asset ha annunciato per il quarto trimestre utili e ricavi superiori alle stime del consensus.

Bank of America (US0605051046) ha guadagnato lo 0,4%. L’istituto di credito ha annunciato per il quarto trimestre un utile di $0,40 per azione. Il consensus era di $0,38 per azione. I ricavi sono stati leggermente inferiori alle attese.

Wells Fargo (US9497461015) ha guadagnato l’1,5% nonostante abbia annunciato una trimestrale inferiore alle stime. Il mercato scommette che il peggio sia passato dopo lo scandalo dei conti “fantasma”.

BlackRock (US09247X1019) ha guadagnato lo 0,3%. Il leader mondiale dell'asset management ha annunciato una trimestrale migliore delle stime degli analisti ed aumento del dividendo e del programma di buyback.

Facebook (US30303M1027) ha guadagnato l’1,4%. Raymond James ha promosso il social network da “Outperform” a “Strong Buy”.

Il settore retail è stato debole. Wal-Mart (US9311421039) ha perso l’1,2%, Target (US87612E1064) l’1,5% e Gap (US3647601083) l’1,4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions