Wall Street ferma oggi per il Martin Luther King Jr. Day

Wall Street ferma oggi per il Martin Luther King Jr. Day
© iStockPhoto

Gli Stati Uniti celebrano la vita ed i sogni del Premio Nobel per la pace. Venerdì Donald Trump entrerà alla Casa Bianca.

CONDIVIDI

Wall Street resta oggi chiusa per la celebrazione del Martin Luther King Jr. Day.

La festa è stata istituita nel 1986 dall'allora Presidente Ronald Reagan per commemorare il compleanno del pastore attivista dei diritti civili degli afroamericani. Da allora gli Stati Uniti si fermano ogni terzo lunedì di gennaio per ricordare e onorare la vita ed i sogni del grande uomo di pace.

Martin Luther King Jr. nacque ad Atlanta il 15 gennaio 1929 e morì assassinato a Memphis nel 1968. Per il suo impegno non violento volto alla realizzazione di una eguaglianza razziale ed economica di tutti i cittadini americani gli venne riconosciuto nel 1964 il Premio Nobel per la pace.

Le contrattazioni sui mercati finanziari statunitensi riprenderanno domani. Nei prossimi giorni è in programma la prima carrellata di trimestrali della nuova stagione degli utili. I riflettori di Wall Street saranno altrimenti puntati questa settimana su Washington. Venerdì il presidente eletto Donald Trump entrerà alla Casa Bianca.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions