General Electric, cresce l'utile ma deludono i ricavi

General Electric, cresce l'utile ma deludono i ricavi
©360b - Shutterstock

I ricavi di General Electric hanno registrato nel quarto trimestre del 2016 un inatteso calo. Il titolo scende nel pre-borsa.

CONDIVIDI

General Electric (US3696041033) ha annunciato oggi una trimestrale che ha potuto solo in parte soddisfare le attese degli investitori.

Il conglomerato ha aumentato nel quarto trimestre del 2016 l’utile da attività continuative attribuibile agli azionisti del 35,7% a $3,48 miliardi, pari a $0,39 per azione. General Electric ha beneficiato della sua solida performance nei mercati della generazione di energia elettrica e delle rinnovabili. Su base adjusted l’utile si è attestato a $0,46 per azione. I ricavi sono calati del 2,4% a $33,09 miliardi. Gli analisti avevano previsto un utile di $0,46 per azione e ricavi di $33,63 miliardi.

Gli ordini sono aumentati lo scorso trimestre del 4% (+2% su base organica), mentre il portafoglio ordini è cresciuto su anno del 2% a $321 miliardi. Il gigante industriale statunitense ha confermato di attendersi per il 2017 un utile tra $1,60 e $1,70 per azione ed una crescita organica del 3-5%.

Nel pre-borsa General Electric perde al momento lo 0,6% a $31,02. Negli ultimi dodici mesi il titolo si è apprezzato dell’11%, contro il +25% registrato dal Dow Jones.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions