Apertura Wall Street: Indici piatti, attesa per Yellen

Apertura Wall Street: Indici piatti, attesa per Yellen
© Shutterstock

Brilla General Motors su possibile vendita Opel. Bene T-Mobile US. Salta la maxi fusione tra Aetna e Humana.

CONDIVIDI

I principali indici statunitensi hanno aperto oggi piatti. Il Dow Jones, l'S&P 500 e il Nasdaq Composite sono al momento sostanzialmente invariati.

A Wall Street prevale la prudenza. Gli investitori stanno alla finestra in attesa delle indicazioni che arriveranno tra circa mezzora dall’audizione della governatrice della Fed Janet Yellen al Senato.

Nel pre-borsa il Dipartimento del Lavoro ha intanto annunciato che i prezzi alla produzione sono aumentati lo scorso mese dello 0,6%. Si è trattato del più forte aumento da più di quattro anni. Il dollaro è tuttavia debole dopo che il Consigliere per la Sicurezza Nazionale del presidente statunitense Donald Trump, Michael Flynn, ha rassegnato le sue dimissioni.

General Motors (US37045V1008) guadagna il 4%. PSA Group (FR0000121501), il gruppo che controlla i marchi automobilistici Peugeot e Citroën, ha comunicato di star studiando una possibile acquisizione di Opel, controllata dal gruppo di Detroit.

Aetna (US00817Y1082) guadagna lo 0,1%, mentre Humana (US4448591028) perde lo 0,4%. Le due compagnie impegnate nell’assicurazione sanitaria hanno rinunciato alla loro fusione a causa dell’opposizione delle autorità antitrust.

T-Mobile US (US8725901040) guadagna l’1,6%. L’operatore di telefonia mobile ha annunciato per lo scorso trimestre un utile di $0,45 per azione. Il consensus era di $0,29 per azione.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions