USA, spese per consumi +0,2% a gennaio, sotto attese

USA, spese per consumi +0,2% a gennaio, sotto attese
© Shutterstock

La domanda da parte di consumatori statunitensi ha rallentato all'inizio del 2017. Accelera l'inflazione.

CONDIVIDI

Il Dipartimento del Commercio ha annunciato oggi che le spese per consumi (Personal Spending) sono aumentate negli Stati Uniti a gennaio dello 0,2%, contro il +0,5% registrato nel mese precedente. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,3%.

Il reddito personale (Personal Income) è salito a gennaio dello 0,4%, in leggera accelerazione dal +0,3% di dicembre. Il dato è conforme alle stime degli economisti.

Il PCE core, uno degli indicatori più seguiti dalla Federal Reserve per monitorare l'inflazione, è aumentato dello 0,3%. Gli esperti avevano previsto un aumento dello 0,2%, dopo il +0,1% di dicembre. Su base annua il core PCE è salito dell'1,7%. La banca centrale statunitense tollera, non ufficialmente, una crescita dell'inflazione da anno ad anno tra l'1% ed il 2%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions