USA: Il superindice sale ai massimi da più di dieci anni

USA: Il superindice sale ai massimi da più di dieci anni
© Shutterstock

Il Conference Board osserva che l'aumento di molti indicatori segnala un miglioramento delle prospettive dell’economia nel 2017,

CONDIVIDI

Il Conference Board ha comunicato oggi che il suo "superindice" (Leading Indicators) per gli Stati Uniti è aumentato a febbraio dello 0,6% a 126,2 punti. Gli economisti avevano previsto un aumento dello 0,5%.

Il “superindice” era salito anche in entrambi i due mesi precedenti dello 0,6%.

“Dopo sei aumenti mensili consecutivi il superindice si trova ai massimi livelli da più da un decennio”, indica il Conference Board in una nota. “I rialzi diffusi nella maggior parte degli indicatori segnalano un miglioramento delle prospettive dell’economia nel 2017, tuttavia la crescita del PIL rimarrà probabilmente moderata”. Gli esperti indicano che solo i permessi di costruzione hanno fornito un contributo negativo al “superindice”, invertendo i guadagni dei due mesi precedenti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
iqOption