Bitcoin: prezzo +200% da inizio 2017, affari d'oro per chi fa trading di Cfd

Bitcoin: prezzo +200% da inizio 2017, affari d'oro per chi fa trading di Cfd
© iStockPhoto

La quotazione del Bitcoin continua a crescere e chi ha dato fiducia alla criptovaluta sta guadagnando tanto

CONDIVIDI

La corsa della quotazione del bitcoin non sembra più arrestarsi. Come si evince dal grafico relativo all'andamento del prezzo del bitcoin, la criptovaluta più conosciuta al mondo è arrivato al nuovo massimo storico di 2.924 dollari. Si tratta di un livello che fa quasi impressione se si considera che appena cinque mesi fa il prezzo del bitcoin non superava gli 800 dollari. Da allora, però, un trend rialzista impressionante ha portato la quotazione del bitcoin ai livelli attuali. In termini percentuali, dall'inizio dell'anno il prezzo del bitcoin ha registrato una progressione del 200%. Davvero pochi assets di qualsiasi mercato possono vantare un andamento simile.

Il forte aumento della quotazione del bitcoin ha significato affari d'oro per chi ha deciso di investire nella criptovaluta. Quando facciamo riferimento a chi ha scelto di investire in bitcoin non intendiamo solo chi fisicamente (ma sempre virtualmente) ha comprato bitcoin ma anche a chi ha puntato sul rialzo del prezzo di questo asset con il trading di Cfd. Quest'ultimo strumento è, sotto tutti i punti di vista, il più pratico e quello più alla portata di tutti per guadagnare con i bitcoin.

Quando quindi ci si chiede come investire in bitcoin oggi o come guadagnare con i bitcoin, la risposta da dare è con il trading di Cfd poichè solo questo strumento è davvero alla portata di tutti. 

Chiarito questo, cerchiamo di capire adesso a cosa è da imputare il recente rally del bitcoin. Se la quotazione della criptovaluta è pronta ad abbattere il muro dei 3000 dollari è perchè la domanda da Cina e Giappone è molto aumentata. Come mostrato dai più recenti dati sull'andamento del prezzo del bitcoin, infatti, sono gli asiatici a condurre il gioco.

Al di là dall'andamento recente, comunque, sono almeno due i fatti che stanno spingendo la quotazione del Bitcoin. Da un lato abbiamo la decisione del Giappone di accettare il bitcoin come strumento legale di pagamento, mentre dall'altro abbiamo la mossa della Russia che ha aperto sulla criptovaluta anche se con riserva.

Ci sono quindi le condizioni affinchè la corsa della criptovaluta non si fermi? Niente affatto perchè la recente decisione della Sec di non riconoscere il bitcoin e quindi di non autorizzare la creazione di due ETF con il Bitcoin come sottostante, getta ombre inquietanti sulle previsioni bitcoin future. Per molti analisti, l'aumento del prezzo del bitcoin potrebbe presto finire. Trader avvisato. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions