Prezzo oro: terza seduta ribassista, perchè quotazione è in calo

Prezzo oro: terza seduta ribassista, perchè quotazione è in calo
© Shutterstock

Il prezzo dell'oro sta pagando questa settimana l'attesa per le decisioni che saranno prese della Fed sui tassi

CONDIVIDI

Ancora un calo per la quotazione dell'oro (e siamo alla terza flessione consecutiva). Oggi il prezzo dell'oro sta registrando un ribasso dello 0,4%. La percentuale dice davvero poco e allora per avere un'idea di quello che sta avvenendo e capire che tipo di strategia trading va impostata, è bene andare a studiare il grafico quotazione oro. Da questo strumento, infatti, si evince che il prezzo del bene rifugio per eccellenza, alla luce dei tre ribassi consecutivi, è finito sotto la soglia di 1250 dollari l'oncia.

Secondo alcuni traders, il ribasso di oggi, ma anche quello dei giorni scorsi, scaturisce dall'attesa per le decisioni di politica monetaria che la Federal Reserve comunicherà questa sera. Ma se dalla riunione della Federal Reserve non sono attese novità per quello che riguarda i tassi di riferimento Usa, perchè allora prevale una view ribassista sull'oro? La spiegazione a quello che sta avvenendo va cercata nei dettagli. Il mercato, infatti, è curioso di conoscere la presenza di eventuali indicazioni sul tapering nel discorso della governatrice della Fed, la signora Yellen.

Se ci dovessero essere delle indicazioni restrittive, allora la quotazione dell'oro già a partire da domani dovrebbe tornare a crescere. Viceversa, laddove ci fossero indicazioni su un nuovo rinvio, il prezzo dell'oro sarebbe destinato a calare ancora.

Per chi sceglie di investire in oro attraverso il trading di Cfd, l'esito della riunione della Fed è quindi un evento molto importante. 

Secondo Carsten Fritsch di Commerzbank, "è l’appetito per il rischio che penalizza i prezzi. L’azionario statunitense ha chiuso a livelli da record, i bond sono scesi, i rendimenti hanno segnato un forte rialzo: si tratta degli ingredienti per prezzi dell’oro in calo". 

Indipendentemente da quelle che saranno le decisioni della Federal Reserve, l'oro sarà un asset da tenre in debita considerazione nella definizione delle proprie strategie di investimento nel breve termine. Per quelo motivo, anche le opzioni binarie possono essere prese in considerazione come strumento per approfittare di una situazione che è oggettivamente dinamica. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions