Più dell'oro, è sopratutto l'argento a trarre beneficio dalla delicata situazione internazionale che sta impattando, e non poco, sui mercati. Il prezzo dell'argento è in forte aumento fin da questa mattina ed è arrivato a 16,9 dollari l'oncia. L'entità della progressione della quotazione dell'argento è evidente se si va a guardare al grafico intraday. Il future alle ore 14 segnava un rialzo del 2,4% a 16,78 dollari l'oncia. Questo significa che nel giro di poche ore, la quotazione dell'argento è aumentata ancora di più e dal punto di visat grafico è stato impostato un trend improntato al rialzo. 

Lo schema che sta sostenendo il prezzo dell'argento è quello classico della corsa agli asset rifugio. Non è un caso, infatti, che anche il prezzo dell'oro sia in aumento oggi. 

I traders che hanno deciso di investire su oro e soprattutto sull'argento stanno ottenendo oggi profitti certamente interessanti. L'aumento del prezzo dei beni rifugio per eccellezza era comunque ampiamente atteso. Già questa mattina, i principali analisti avevano messo a fuoco un clima per nulla tranquillo sui mercati. Il ribasso della Borsa del Giappone era stato solo una sorta di premessa a quello che sarenno poi successo sui mercati. Il calo di Tokyo e, da lì, il nervosismo che sta condizionando tutte le borse europee e la stessa Borsa di Wall Street e, di contro, l'aumento del prezzo dei beni rifugio, hanno una sola spiegazione.

Se oggi c'è così tanta tensione sui mercati la colpa è infatti del progressivo deterioramento dei rapporti tra l'isolatissima Corea del Nord e il resto del mondo con gli Stati Uniti in testa. Le dichiarazioni rombanti che sono arrivate da una parte e dell'altra, infatti, hanno reso molto concreto il rischio di una escalation del conflitto per ora solo di tipo diplomatico. 

La situazione si è aggravata nelle ultime ore a seguito delle parole di fuoco usate da presidente americano Donald Trump che, senza usare frasi di circostanza, ha messo nero su bianco un'opzione militare di tipo preventivo. La Corea del Nord, dal canto suo, non è stata comunque da meno. Voci di stampa, infatti, fanno riferimento ad un ordine che il leader nordcoreano avrebbe dato in merito ai piano di attacco delle basi Usa nel Pacifico. 

E' in questo clima che la quotazione argento ha iniziato a salire addirittura più di quella dell'oro. La variazione positiva del prezzo dell'argento è assodata per oggi mentre l'attenzione è già rivolta a quello che può avvenire domani. Saranno le prese di profitto a condizionare la quotazione dell'argento o ci sarà ancora spazio per una continuazione del trend rialzista? Per elaborare delle previsioni sul prezzo dell'argento è apportuno tenere sempre sotto mano le notizie estere dei prossimi giorni. Solo in questo modo si possono evitare clamorosi errori. 

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA