Prezzo petrolio: uragano si abbatte su quotazione, Harvey farà il bello e cattivo tempo

Prezzo petrolio: uragano si abbatte su quotazione, Harvey farà il bello e cattivo tempo

La quotazione del petrolio si rafforza con l'avvicinarsi dell'urgano Harvey

CONDIVIDI

Prezzo del petrolio in aumento a seguito delle condizioni meteo in Usa. Oggi l'uragano Harvey dovrebbe avvicinarsi al Texas, stato in cui l'allarme è adesso alto. Le proiezioni sugli spostamenti dell'evento atmosferico ostile, per ora classificato con categoria 2, hanno avuto un impatto sulla quotazione del petrolio. Sia il future sul Brent che il future sul Wti sono in aumento di circa lo 0,7%. Andando a guardare al grafico relativo all'andamento del prezzo del petrolio, si nota, per quello che riguarda il Brent un aumento a oltre 52 dollari e, per quanto concerne il Wti una progressione a 47 dollari. 

In entrambi i casi il movimento rialzista è avvenuto nel momento in cui il servizio meteo degli Stati Uniti ha reso noto che, a causa dell'intensificarsi dei venti, quella che era nata come la tempesta tropicale Harvey si era trasformata nell'uragano di categoria 2 Harwey. La correlazione tra i due eventi, normale in situazioni di questo tipo, spinge a pensare che se l'uragano dovesse aumentare di intensità e quindi magari salire al livello 3, ci sarebbe un nuovo aumento della quotazione petrolio. Appunto per questo motivo sia chi investe in petrolio con i futures che chi investe in greggio attraverso il trading di Cfd, oggi sarà molto attento a quelli che sono i bollettini meteo in arrivo dagli Stati Uniti. Secondo le ultime notizie, l'uragano dovrebbe oggi spostarsi dal Texas fino alla costa americana nella località di Corpus Christy. 

Proprio perchè l'evento atmosferico viene considerato in continua evoluzione, le autoritò dello Stato hanno deciso di procedre con l'evacuazione di molte città dello Stato del Texas che si trovano lungo la costa del Golfo del Messico. Contestualmente è stato anche deciso di procedere con lo sgombero di alcune piattaforme petrolifere che sono dislocate nell'area. Proprio questa mossa potrebbe determinare un ulteriore aumento del prezzo del petrolio

Logicamente l'uragano non durerà giorni e per questo motivo qualsiasi strategia di adotti per investire sul petrolio non può avere un lungo arco temporale. Tradizionalmente gli uragani sono un buono momento per fare trading sul petrolio ma proprio perchè imprevedibili, possono fare il bello e il cattivo tempo sulla quotazione del greggio. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions