A New York notizie di società quotate solo a fine giornata?

trading

Si lavora a uno storico cambiamento per la Borsa di New York: le notizie arriveranno a ore di Borsa chiusa.

CONDIVIDI

Importanti novità potrebbero arrivare da New York, dove la Borsa locale potrebbe cambiare le abitudini con cui gli investitori ricevono notizie dalle società quotate. Con la ragione che molto spesso le notizie che arrivano dalle quotate durante le ore di Brosa aperta creano più confusione che altro, mettendo poi a repentaglio la cruciale fase finale degli scambi, il New York Stock Exchange sta infatti pensando di imporre un piccolo posticipo alla pubblicazione dei comunicati che le aziende quotate diffondo subito dopo la fine della seduta ossia dalle 22 italiane in poi.

Dunque, nel corso delle prossime stagioni potremmo assistere - ad esempio - alla pubblicazione notturna delle trimestrali, o di altre notizie particolarmente rilevanti.

Naturalmente, per il momento una simile variazione è solamente una proposta. Ma il fatto che la stessa Securities and Exchange Commission ne abbia apertamente parlato sul proprio sito internet, lascia pensare che il cambiamento proposto possa diventare effettivo, via libera dell’autorità di Borsa Usa permettendo.

La nota Sec precisa infine che questa misura "mitigherebbe il rischio di perturbazioni nei mercati e di confusione degli investitori associata alla volatilità su altri mercati dovuta all’arrivo di notizie importanti durante il breve periodo che va dalla chiusura ufficiale del NYSE" alla definizione dei prezzi finali di migliaia di titoli quotati ma anche di Etf e indici.

Vedremo, nel corso delle prossime settimane, quel che avverrà.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions