Investire in Bitcoin opportunità o rischio? Analisi shock di alcuni esperti

Investire in Bitcoin opportunità o rischio? Analisi shock di alcuni esperti
© iStockPhoto

Per direttore generale della Banca d'Italia, il Bitcoin sarebbe denaro di nessuno

CONDIVIDI

Ci sono più rischi o più opportunità nell'investire in Bitcoin? Questa domanda chi ha deciso di puntare sulle criptovalute se la sarà posta decine di volte ogni giorno. Il recente forte rialzo della quotazione del Bitcoin rispetto al Dollaro, seguito poi da un assestamento del prezzo della moneta virtuale per eccellenza, ha contribuito a rendere incandescente il dibattito sulle prospettive del Bitcoin. Al di là di quelli che possono essere i dati grafici, quello che è emerso negli ultimi tempi è che il Bitcoin divide gli esperti in modo profondo. Alcuni analisti sono soliti guardare solo alle potenzialità della criptovaluta mentre altri puntano sistematicamente sui rischi che potrebbe esplodere da un momento all'altro. In mezzo a questo fuoco incrociato troviamo i traders che, ogni giorno, provano a tracciare delle previsioni sul possibile andamento del prezzo del Bitcoin

Ad ogni modo il successo del Bitcoin, e più in generale di tutte le criptovalute, è dimostrato anche dalla crescita continua del numero degli investitori che scelgono di fare trading sul Bitcoin stesso. 

Certamente utili ad avere un quadro sul possibile andamento del Bitcoin sono le osservazioni espresse da Bob Diamond di Atlas Merchant Capital e Salvatore Rossi, direttore generale della Banca d’Italia, nel corso della Bloomberg European Banking Conference di Milano. Ai due tecnici è stata pota una domanda ben precisa: ci sono più opportunità o più rischi nell'investire in Bitcoin? 

Salvatore Rossi ha affermato che tutte le valute virtuali, quindi anche il BTC, hanno sia rischi che potenzialità. Secondo il tecnico "le criptomonete sono solo una delle applicazioni della blockchain. Ci sono sia rischi che opportunità che devono essere studiati attentamente dai regolatori e dai politcy makers delle banche centrali. Il Bitcoin, ad esempio, è denaro di nessuno”. Completamente diverso, invece, il parere di Bob Diamond secondo il quale la tecnologia Blockchain ha buone potenzialità. Diamond ha parlato di grandi opportunità per le banche derivanti dal suo utilizzo.

Le posizioni così diverse dei due tecnici confermano quante differenze di vedute vi siano sul Bitcoin e, più in generale, sulle criptovalute. Cogliere tali differenze è utile per elaborare una strategia di investimento attraverso il trading. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions