Prezzo Bitcoin centra record a un mese, traders credono a ipotesi super-rally

Prezzo Bitcoin centra record a un mese, traders credono a ipotesi super-rally
© iStockPhoto

Forte progressione per la quotazione del Bitcoin che cancella la volatilità delle ultime settimane

CONDIVIDI

La possibilità che il prezzo del Bitcoin possa subire un apprezzamento molto forte negli ultimi mesi dell'anno è stata oggi rilanciata dai dati reali relativi all'andamento della criptovaluta. La quotazione del Bitcoin è infatti salita a quota 4.626,26 dollari (dato in tempo reale), il 5% in più rispetto al dato dello scorso sabato. La prima di Ottava, quindi, coincide con un rilancio in grande stile delle quotazioni della più importante criptovaluta. Ma la novità non è solo questa.

Se infatti si va a guardare al grafico relativo all'andamento della quotazione del Bitcoin, si nota che i livelli real time del moneta virtuale, mancavano da oltre un mese. Il prezzo del Bitcoin è infatti salito ai massimi dall'8 settembre scorso mettendo così la parola fine ad un periodo di estrema volatilità. A partire dalla seduta del successivo 9 settembre, infatti, il prezzo del Bitcoin aveva registrato movimenti altalenenti, allontanandosi comunque, dai massimi della prima settimana. La criptovaluta, infatti, ha toccato il record storico nella seduta dello scorso 2 settembre, a 5.013,91 dollari ma è poi scesa in modo vertigionoso fino a 3000 dollari nei 15 giorni successivi. Quello che sta avvenendo alla quotazione del Bitcoin oggi potrebbe essere un segnale importante per le prossime settimane. In altre parole ci potrebbe essere una nuova fare rialzista che confermerebbe le previsioni di quegli analisti che hanno fissato a ben 6000 dollari l'obiettivo di crescita del BTC nell'ultima parte dell'anno. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions