Wells Fargo, trimestrale in calo ma ancora oltre le attese

wells fargo

Wells Fargo contiene la flessione dei dati trimestrali meglio delle attese.

CONDIVIDI

Wells Fargo ha annunciato di aver chiuso il terzo trimestre dell’anno con un utile netto pari a 4,57 miliardi di dollari, rispetto ai 5,64 miliardi di dollari che aveva conseguito nel periodo precedente. Sul dato in questione hanno pesato anche le spese sostenute relative alle cause legali.

L’utile per azione è stato invece pari a 0,84 dollari rispetto a 1,03 dollari di un anno fa, sebbene considerando l’utile rettificato per le poste straordinarie il dato è stato pari a 1,04 dollari, superiore a 1,03 dollari per azione stimato dal consenso degli analisti.

Risalendo le righe di conto economico, rileviamo come i ricavi globali si siano attestati a 21,93 miliardi di dollari, in calo del 2% a/a e inferiori ai 22,40 miliardi di dollari che erano stati stimati dal consenso.

Infine, notiamo come il gruppo nel suo comunicato abbia confermato l’impegno di ridurre i costi di 2 miliardi di dollari entro la fine del 2018. Il chief executive officer Sloan ha sottolineato di aver effettuato cambiamenti fondamentali per trasformare la banca dopo lo scandalo dei conti inesistenti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions