Morgan Stanley ha rivisto oggi al rialzo, da "cautious" a "in-line", il suo giudizio sul settore delle telecomunicazioni americano. Nonostante ciò gli analisti della banca d'affari hanno abbassato il rating, da "equal weight" a "underweight", sui seguenti titoli: AT&T (ISIN: US0019575051), Nextel (ISIN: US65332V1035), Sprint FON Group (ISIN: US8520611000) e Sprint PCS Group (ISIN: US8520615068).
Queste imprese dovrebbero soffrire in futuro sensibilmente la pressione da parte della concorrenza.
Positivo invece il giudizio su AT&T Wireless (ISIN: US00209A1060) e Verizon (ISIN: US92343V1044). Quest'ultima dovrebbe beneficiare della fusione tra Cingular e appunto AT&T Wireless. Il rating sui due titoli è stato rivisto al rialzo da "equal weight" a "overweight".

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA