OPEC: La domanda di petrolio aumenterà nel 2012 dell'1,2%

CONDIVIDI

L'OPEC ha confermato la sua previsione sulla domanda di petrolio nel 2012. Il cartello dei paesi esportatori di greggio continua ad attendersi per quest'anno una crescita di 1,1 milioni di barili al giorno, ovvero dell'1,2%, a 88,9 milioni di barili al giorno. L'OPEC avverte d'altra parte nel suo rapporto mensile che se la crisi in Europa dovesse inasprirsi non ci sarebbe solo un ulteriore declino della domanda europea ma ci potrebbe essere un impatto negativo anche sulla richiesta di greggio nelle economie emergenti. Per quanto riguarda la sua offerta l'OPEC indica che è aumentata a dicembre rispetto a novembre di 171.000 barili al giorno a 30,82 milioni di barili al giorno. Si tratta del più alto livello dall'ottobre del 2008. L'aumento dell'offerta dell'OPEC è stato dovuto al ripristino della produzione negli impianti in Libia.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions