Wall Street rimbalza, chiude ai massimi da tre mesi

wall-street-rimbalza-chiude-ai-massimi-da-tre-mesiDopo le perdite delle scorse sedute Wall Street ha chiuso in forte rialzo.Immagine: iStockPhoto

Dopo quattro sedute negative di fila i principali indici azionari statunitensi hanno chiuso oggi in forte rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato l'1,7%, il Nasdaq Composite il 2% e l'S&P 500 l'1,9%. Era dall'inizio di maggio che Wall Street non chiudeva a tali livelli. Durante l'intera settimana il Dow Jones ha guadagnato lo 0,2%, il Nasdaq Composite lo 0,3% e l'S&P 500 lo 0,4%.
Gli USA hanno creato lo scorso mese 163.000 posti di lavoro. Il dato ha superato nettamente le previsioni degli analisti. La notizia ha fatto riaumentare la fiducia nella ripresa dell'economia statunitense. La tendenza al rischio tra gli investitori è di conseguenza riaumentata significativamente.
Tra i bancari Bank of America (US0605051046) ha guadagnato il 3,5% e J.P. Morgan Chase & Co. (US46625H1005) il 2,6%. Nel settore industriale Caterpillar (US1491231015) ha guadagnato il 2,3% e General Electric (US3696041033) il 2,1%. Tra i titoli high-tech Cisco Systems (US17275R1023) ha guadagnato il 3,9% e Hewlett-Packard (US4282361033) il 4,1%.
Kraft Foods (US50075N1046) ha chiuso in rialzo del 4%. Il gruppo alimentare ha generato lo scorso trimestre, escluse le voci straordinarie un utile di $0,68 per azione. Il consensus era di $0,66 per azione.
Procter & Gamble
(US7427181091) ha guadagnato il 3,1%. Il maggiore produttore al mondo di beni di consumo ha aumentato lo scorso trimestre il suo utile netto del 45% ed ha annunciato che riacquisterà durante il corrente anno fiscale propri titoli per $4 miliardi.
Tra i petroliferi Exxon Mobil (US30231G1022) ha guadagnato l'1,9% e Chevron (US1667641005) l'1,7%. Il prezzo del petrolio ha guadagnato oggi a New York il 4,9%.
LinkedIn (US53578A1088) ha guadagnato il 16%. Il popolare sito di social network per professionisti ed aziende ha alzato le previsioni sui suoi ricavi nel 2012.
Activision Blizzard
(US00507V1098) ha perso il 5,5%. Secondo il "Financial Times"  Vivendi (FR0000127771) avrebbe per il momento rinunciato a vendere la sua partecipazione nel leader del settore dei videogiochi.
EOG Resources (US26875P1012) ha chiuso in rialzo dell'11,1%. Il gruppo energetico ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti ed alzato le previsioni sulla sua produzione nel 2012.
CBS (US1248571036) ha chiuso in rialzo del 6,1% Il gruppo televisivo ha generato lo scorso trimestre un utile di $0,65 per azione. Il consensus era di $0,59 per azione.
AIG (US0268741073) ha guadagnato l'1,6%. Il gigante delle assicurazioni ha annunciato che riacquisterà dal Governo statunitense propri titoli per $3 miliardi.
Dopo il crollo di ieri Knight Capital (US4990051066) ha guadagnato il 57%. Secondo quanto riporta "Bloomberg" alcuni fondi di private equity sarebbero interessati ad investire nel broker. Knight Capital si trova in difficoltà dopo che i problemi registrati mercoledì scorso dal suo sistema di trading hanno causato perdite per $440 milioni.
Nel settore minerario Barrick Gold (CA0679011084) ha guadagnato l'1,9%, Freeport McMoRan (US35671D8570) il 2,5% e Newmont Mining (US6516391066) il 2,4%. Il prezzo dell'oro ha chiuso oggi in rialzo dell'1,2%, quello dell'argento del 3% e quello del rame del 2,3%.

Articoli correlati