Quali sono le date più importanti nella vita di un certificato

La vita di un certificato finanziario è caratterizzata da una serie di date particolarmente importanti. La prima è naturalmente rappresentata dall’inizio del collocamento, ovvero il giorno in cui l’emittente prevede che sia possibile effettuare la sottoscrizione del certificato, cui corrisponde – di contro – la fine del collocamento, ovvero il termine ultimo per poter sottoscrivere lo strumento. È a questo punto che l’emittente comunica l’esito del collocamento agli investitori, attribuendo ai richiedenti i certificati e definendo così l’ammontare dell’emissione.

Una volta superata questa fase, c’è la data di valutazione: l’emittente fisserà il valore iniziale del sottostante, da cui potrà dipendere il payoff del certificato. Si passa quindi alla data di emissione, il giorno in cui il certificato “nasce”, eventualmente coincidente con la data di regolamento (il giorno in cui il certificato è messo a disposizione dell’investitore).

Tra le altre date maggiormente importanti rileviamo quella di osservazione del valore del sottostante, utile per poter effettuare o meno un rimborso anticipato, maggiorato del bonus o di un premio. C’è poi la data di stacco della cedola: al verificarsi della condizione minima per il pagamento del premio, è prevista una data in cui tale importo viene staccato dal corso del certificato.

Vi è quindi la data di valutazione finale, in cui viene fissato il valore finale del sottostante, evidentemente fondamentale per poter conoscere e calcolare l’importo del rimborso alla scadenza. Tra le altre date, rileviamo quella di scadenza, ovvero la data di fine vita del certificato, e la record date, cioè la giornata contabile al termine della quale si rileva la titolarità dei certificati.

Naturalmente, vi è poi l’ultima tappa, quella del pagamento, in cui l’emittente invia agli intermediari il flusso di cassa relativo al rimborso dei certificati.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Certificates

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.