Perchè rendimento BTP italiani aumenta e quello bond greci cala? Allert di Goldman Sachs

Perchè rendimento BTP italiani aumenta e quello bond greci cala? Allert di Goldman Sachs
© Shutterstock

Gli analisti di Goldman Sachs lanciano l'allarme: l'Italia è sempre più isolata in Europa

CONDIVIDI

Mentre la tensione sull'Italia resta altissima, gli analisti di Goldman Sachs hanno pubblicato un report in cui affermano che, dati alla mano, il Bel Paese è sempre più isolato in Europa. Ovviamente il crescente isolamento dell'Italia è alla base dell'andamento dei titoli di stato. Nell'ultimo anno e mezzo si è consolidata una forbice molto significativa.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Da un lato, infatti, c'è il crescente aumento del rendimento dei BTP italiani mentre dall'altro c'è la flessioni dei rendimenti dei bond di tutti gli altri paesi. La divergenza tra il rendimento dei BTP italiani e quello dei pari titoli europei potrebbe non essere un problema fino a quando questi altri paesi europei hanno il nome di Francia o di Germania. La prospettiva però cambia, e quindi c'è molto da preoccuparsi, se gli altri paesi europei sono il Portogallo oppure la Grecia. I numeri degli ultimi giorni sono molto chiari. Nell'ultimo anno e mezzo il tasso dei BTP a 5 anni italiani ha registrato un aumento dallo 0,68 per cento all'1,84 per cento. Nello stesso intervallo di tempo, invece, il tasso del decennale del Portogallo ha registrato una flessione dall'1,89 per cento allo 0,81 per cento. Anche i titoli di stato della Grecia hanno registrato un andamento controcorrente rispetto ai tassi italiani. Il rendimento del decennale greco a 10 anni ha segnato un ribasso dal 3,73 per cento al 2,87 per cento. 

Questi numeri parlano molto chiaro e dimostrano come metre gli altri paesi riescono a guadagnare ogni volta che si indebitano, l'Italia paga tassi di interesse ancora più alti rispetto a quelli di inizio 2018. 

L'andamento del rendimento dei titoli di stato italiani rispetto a quelli europei merita di essere attenzionato. Perchè il tasso dei BTP italiani sale mentre pure i tassi della Grecia sono in calo? La colpa di quello che avviene ai nostri BTP è dell'altissimo debito pubblico. In questa fase storica, a salire in Europa è solo l'indebitamento pubblico italiano mentre il debito pubblico degli altri paesi è in calo. E' a causa del fardello del debito pubblico, se il rendimento dei BTP è in costante aumento. Ovviamente poi ci sono anche delle aggravanti ed è innegabile se dinanzi alle continue frecciate del governo italiano contro l'Europa, il timore di una Ital-exit aumenti decisamente. Anche da questo punto di vista l'Italia è sempre più isolata e lontana dall'Europa. 

La situazione del Bel Paese ha quasi il sapore della beffa. L'Italia è infatti la terza economia dell'Eurozona e vanta una forte ricchezza privata a un manifatturiero che, nonostante tutto, continua ad essere competitivo. Eppure, nonostante questi punti di forza, Roma sembra essere sempre più isolata e a dettare l'evoluzione del Paese è solo l'altissimo livello di indebitamento pubblico. 

Per avere una conferma sulla veridicità dell'analisi di Goldman Sachs basta guardare alla situazione sui mercati oggi. Il Ftse Mib registra infatti un ribasso mentre dal fronte macro, il PMI manifatturiero ha segnato nel mese di maggio un rialzo a 49,7 punti rispetto al valore di 49,1 di aprile. Il market mover è stato migliore delle aspettative del mercato che puntavano su 48,5 punti.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro