Inflazione USA in crescita dell’8,3% ad aprile

L’inflazione è aumentata di nuovo in aprile, continuando una salita che sta minacciando l’espansione economica. Ad affermarlo è il Bureau of Labor Statistics, secondo cui l’indice dei prezzi al consumo, la principale misura dei prezzi di beni e servizi, è aumentato dell’8,3% rispetto a un anno fa, superiore alla stima del Dow Jones di 0,2 punti percentuali e in leggero alleggerimento dal picco di marzo, pur essendo ancora vicino al livello più alto dall’estate del 1982.

Al netto dei prezzi volatili di cibo ed energia, il cosiddetto core CPI è ancora aumentato del 6,2%, contro le aspettative per un guadagno del 6%, offuscando le speranze che l’inflazione abbia raggiunto il picco a marzo.

Anche i guadagni mese su mese sono stati superiori alle aspettative – 0,3% per l’IPC principale contro la stima dello 0,2% e un aumento dello 0,6% per il core, contro la previsione di un guadagno dello 0,4%.

I guadagni dei prezzi hanno anche significato che i lavoratori hanno continuato a perdere terreno. I salari reali aggiustati per l’inflazione sono diminuiti dello 0,1% sul mese, nonostante un aumento nominale dello 0,3% nel guadagno orario medio. Nel corso dell’ultimo anno, i guadagni reali sono scesi del 2,6% anche se i guadagni orari medi sono aumentati del 5,5%.

L’inflazione è stata la più grande minaccia a una ripresa che è iniziata all’inizio della pandemia di Covid e ha visto l’economia nel 2021 mettere in scena il suo più grande livello di crescita annuale dal 1984. L’aumento dei prezzi alla pompa e nei negozi di alimentari è stato un problema, ma l’inflazione si è diffusa oltre queste due aree in alloggi, vendite di auto e una serie di altre aree.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Macroeconomia

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.