I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
La richiesta di titoli per la IPO LG.Philips ha superato in Corea di più di sette volte l'offerta. La joint venture di LG Electronics Corp (US50186Q2021) e Philips (NL0000009538) sbarcherà in borsa domani a New York e venerdì a Seul. Il prezzo di collocamento a Seul sarà di KRW 34500, nella parte bassa della forchetta che era stata fissata tra KRW 34500 e KRW 41600. Forse anche per questo motivo la domanda di titoli è stata alta. Il prezzo relativamente basso dovrebbe far registrare a LG.Philips un buon debutto in borsa. La società è insieme a Samsung Electronics (US7960502018) e AU Optronics (US0022551073) uno dei maggiori produttori di schermi a cristalli liquidi al mondo. Il settore è in pieno boom e crescerà a ritmi molto alti anche nei prossimi anni. Ultimamente però i titoli legati ai cristalli liquidi hanno sofferto perchè gli investitori temono un calo dei prezzi e quindi della profittabilità delle imprese. Nel secondo trimestre di quest'anno intanto LG.Philips ha potuto più che triplicare i suoi guadagni rispetto allo stesso periodo del 2003 da KRW 183 miliardi a KRW 701 miliardi. LG.Philips dovrebbe raccogliere tramite la IPO circa $1 miliardo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro