eToro

I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

Le principali borse asiatiche hanno chiuso oggi nettamente in terreno positivo sostenute soprattutto dal recente forte calo del prezzo del petrolio.
A Tokyo il Nikkei ha guadagnato l'1,4% a 10888 punti. In grande spolvero i bancari dopo che il maggiore istituto di credito giapponese Mizuho Financial Group (JP3885780001) ha rivisto al rialzo gli obiettivi di bilancio per il suo primo semestre fiscale. Mizuho ha chiuso in rialzo del 4%, UFJ Holdings (JP3944300007) del 3,6%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) del 3,1% e Resona (JP3500610005) del 4,7%. Bene anche i titoli high-tech, tra questi Sharp (JP3359600008) ha guadagnato il 2,4% e Canon (JP3242800005) l'1,7%. Male invece Toyota (JP3633400001) che ha perso l'1,5% a ¥4040. Il colosso dell'automobile ha presentato ieri una trimestrale record. Gli investitori avevano atteso però dei risultati ed un outlook migliori.
Tra le altre borse in evidenza oggi Taipei dove il Taiex ha guadagnato l'1,8% a 5759 punti. Bene i titoli high-tech. TSMC (US8740391003) e UMC (US9108732077) hanno chiuso in rialzo del 2,5%. Dopo le recenti perdite in forte ripresa oggi il gigante degli schermi piatti AU Optronics (US0022551073): +6,3%.
Tra gli altri indici l'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1,6%, lo Shanghai Composite lo 0,3%, lo Straits Times a Singapore lo 0,7% e il Kospi a Seul l'1,3%.
Leggero rialzo infine per l'All Ordinaries a Sydney: +0,2% a 3805,6 punti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato