etoro

Morgan Stanley declassa il settore europeo della telefonia fissa

Non solo Toyota (JP3633400001). Il successo delle auto gipponesi negli USA si chiama anche Nissan Motor (JP3672400003). Il secondo costruttore di automobili del paese del Sol Levante ha potuto aumentare le sue vendite negli Stati Uniti lo scorso anno di ben il 23,7% a circa 1 milione di unità . Un risultato da sogno. Le grandi concorrenti americane General Motors (US3704421052) e Ford (US3453708600) hanno dovuto registrare un calo delle vendite rispettivamente dell'1,2% e del 4,5% rispetto al 2003, mentre DaimlerChrysler (DE0007100000) ha registrato un magro aumento del 3,4%. In occasione del salone dell'auto a Detroit Carlos Ghosn, CEO di Nissan, ha dichiarato oggi di attendere un risultato molto positivo anche per il 2005 anche se sarà difficile ripetere la performance del 2004. Secondo Ghosn le vendite di Nissan dovrebbero venir sostenute soprattutto dal lancio di nuovi modelli. I grandi costruttori giapponesi dovrebbero quindi andare a caccia di record negli USA anche quest'anno. Le vendite di Toyota, Nissan e Honda (JP3854600008) hanno rappresentato nel 2004 ben il 34,6% delle immatricolazioni complessive degli Stati Uniti. Il titolo di Nissan sembra essere un investimento interessante di tipo difensivo. A causa della guerra dei prezzi e dello yen forte Nissan ha registrato negli ultimi mesi una deludente performance. La valutazione di Nissan è al momento molto bassa, il lancio di nuovi modelli e una ripresa del dollaro nei confronti dello yen potrebbero sostenere il titolo nel medio termine.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS