Auto: Anche Nissan a caccia di nuovi record negli USA

CONDIVIDI
Nokia (FI0009000681) ha ricevuto oggi ben due upgrades da parte di due importanti banche d'affari. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo dell'impresa finlandese da "Underweight" a "Neutral" e il target price da €11 a €12. Gli esperti di J.P. Morgan hanno tenuto a sottolineare che restano a lungo termine prudenti sul potenziale di Nokia. Anche nel breve termine Nokia dovrebbe continuare a soffrire la generale pressione sui margini sul mercato dei telefonini. D'altra parte Nokia dovrebbe riuscire quest'anno a riguadagnare quote di mercato grazie alla migliore gamma di prodotti e ai problemi di Siemens (DE0007236101) nella sua divisione dei cellulari.
Più bullish su Nokia Credit Suisse First Boston. La banca d'affari ha alzato il rating sul titolo da "Neutral" ad "Outperform" e il target price da €12 a €14. Credit Suisse First Boston è più ottimista in generale sull'intero settore dei venditori di telefonini e crede che Nokia riuscirà a riguadagnare quote di mercato nel 2005 e nel 2006. Nokia dovrebbe beneficiare tra l'altro del lancio di molti nuovi prodotti e della sua forte posizione di mercato nei paesi emergenti. Il titolo dovrebbe venir sostenuto infine da un più importante programma di buy-back.
Nonostante i due upgrades Nokia guadagna al momento solo lo 0,5% a €11,89.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro