Hong Kong: Domani sbarca in borsa il colosso del carbone Shenhua

CONDIVIDI
Grande attesa ad Hong Kong per il debutto in borsa di domani di Shenhua Energy (CN000A0ERK49), il maggiore produttore cinese di carbone. Per volume si tratta della principale IPO dell'anno a livello mondiale. Attraverso il collocamento Shenhua ha raccolto infatti HKD 23 miliardi (circa $3 miliardi). La richiesta di titoli da parte degli investitori privati è stata piuttosto alta ed ha superato di quindici volte l'offerta. Nonostante ciò il titolo verrà collocato a HKD 7,50, nella parte bassa della forchetta di HKD 7,25-9,50. L'attuale situazione di mercato ad Hong Kong non è rosea e Shenhua ha preferito moderare le sue ambizioni. Il carbone è di importanza fondamentale per la crescita economica della Cina. Il 70% della produzione di energia in Cina deriva infatti dal carbone. La domanda del minerale è cresciuta nel paese asiatico lo scorso anno rispetto al 2003 del 14% a 1,863 miliardi di tonnellate. Shenhua è di gran lunga il primo prudottore cinese di carbone con 120 milioni di tonnellate nel 2004. Il numero due e il numero tre del mercato cinese hanno prodotto insieme lo scorso anno solo 91 milioni di tonnellate. Shenhua, che nel 2004 ha più che raddoppiato i suoi utili a circa $1 miliardo, dovrebbe aumentare nei prossimi anni le sue capacità produttive del 15% all'anno. Lo scorso anno i titoli del settore hanno registrato un'ottima performance ad Hong Kong e Shanghai. Yanzhou Coal (CN0009131243), unico titolo del comparto cinese ad essere quotato anche a New York (NYSE: YCZ), ha potuto raddoppiare in circa sei mesi il suo valore. Ultimamente sono aumentati però i timori che il prezzo del carbone possa aver raggiunto almeno per il momento il suo apice. Il debutto di Shenhua è la prima di una serie di mega-IPO di imprese cinesi. Già la prossima settimana dovrebbe sbarcare in borsa Bank of Communications. Per fine giugno è attesa l'IPO del gruppo armatoriale COSCO Holdings e per luglio quella della Minsheng Bank.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro