Borse asiatiche: Il Nikkei chiude in leggero ribasso

CONDIVIDI
Dopo cinque sedute positive di fila il Nikkei ha chiuso oggi a Tokyo in leggero ribasso (-0,3% a 11616,70 punti). La seduta è stata priva di spunti particolari visto che Wall Street è stata chiusa ieri per festa. Il mercato è stato frenato anche dall'incertezza sul voto sul disegno di legge relativo alla privatizzazione del sistema postale giapponese. La Camera bassa del Parlamento ha approvato il progetto con una piccola maggioranza. Ora la parola passa alla Camera alta. Il progetto è uno dei punti principali del programma di riforme del primo ministro giapponese Junichiro Koizumi. Una sua bocciatura corrisponderebbe ad un voto di sfiducia e dovrebbe aprire la via a delle elezioni anticipate. Alcuni investitori hanno preferito perciò prendere i loro benefici sui titoli che hanno registrato durante le scorse sedute i maggiori guadagni. Nissan Motor (JP3672400003) ed Honda (JP3854600008) hanno perso rispettivamente lo 0,7% e lo 0,5%. Buona invece la performance dei titoli del settore della distribuzione in seguito ad alcuni positivi dati di bilancio. Il comparto continua inoltre a beneficiare del positivo rapporto Tankan della scorsa settimana che ha aumentato l'ottimismo sulla crescita della domanda interna. Aeon (JP3388200002) ha guadagnato il 2,5%, Seiyu (JP3417400003) il 6%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro