Borsa Toyko: Delude il dato sugli ordini di macchinari

CONDIVIDI
Il Nikkei a Tokyo ha chiuso oggi per la quarta seduta di fila con un leggero ribasso: -0,2% a 11565,99 punti. Sulla scia di Wall Street anche la piazza finanziaria giapponese non si è lasciata impressionare più di tanto dagli attentati di Londra. Sulla performance del listino ha pesato però il dato sugli ordini di macchinari di maggio che è risultato essere peggiore del previsto. Le commesse sono scese rispetto ad aprile del 6,7%. Gli economisti avevano atteso in media un calo di solo il 2,4%. La notizia, arrivata un'ora prima della chiusura delle contrattazioni, ha affondato i titoli delle imprese produttrici di macchinari industriali. Fanuc (JP3802400006) ha perso l'1% a ¥7060, Komatsu (JP3304200003) lo 0,6% a ¥887. Dopo il crollo di ieri ancora un forte ribasso per NEC Electronics (JP3164720009): -6,1% a ¥4180. Bene invece i titoli del settore dell'acciaio. Gli investitori hanno speculato su una possibile ripresa della domanda da parte della Cina. Nippon Steel (JP3381000003) ha guadagnato l'1,2%, JFE Holdings (JP3386030005) l'1,8%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro