Borse asiatiche: Brillano i titoli dei semiconduttori

CONDIVIDI
Il Nikkei a Tokyo ha chiuso oggi in rialzo dello 0,9% a 11674,79 punti. L'indice giapponese ha beneficiato dell'ottima performance di Wall Street di venerdì scorso e del calo del prezzo del petrolio. Dopo molti timori gli effetti negativi dell'uragano "Dennis" negli USA per l'industria petrolifera sembrano essere minori del previsto. Sulla scia dell'indice Philadelphia Semiconductor, che venerdì ha guadagnato il 2,5%, in evidenza i titoli giapponesi legati ai semiconduttori. Advantest (JP3122400009) ha guadagnato l'1,9%, Tokyo Electron (JP3571400005) l'1,8%. Anche sulle altre borse asiatiche hanno brillato i titoli dei chip. Il Kospi a Seul ha chiuso in rialzo dell'1,8% e raggiunto i suoi massimi livelli dal 4 gennaio 2000 a 1040,43 punti. Samsung Electronics (US7960502018) ha guadagnato il 3,3% a KRW 533000. A Taipei il Taiex ha guadagnato l'1,5%. TSMC (US8740391003) ha registrato un incremento del 5,6% a TWD 56,80.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro