Borse asiatiche: L'Hang Seng ai massimi degli ultimi quattro anni

Il Nikkei a Tokyo ha perso oggi lo 0,1% a 11940,20 punti. Il principale indice di borsa giapponese ha raggiunto intraday i suoi massimi degli ultimi tredici mesi. Gli investitori hanno preso però i loro benefici prima dell'importante soglia psicologica dei 12000 punti. Sul listino hanno pesato inoltre i timori legati al nuovo balzo del prezzo del petrolio. Come sempre in questi casi gli acquisti si sono concentrati perciò sui titoli del settore delle materie prime. Nippon Oil (JP3679700009) ha guadagnato il 4,4%. Tra le altre borse asiatiche solido rialzo per l'Hang Seng ad Hong Kong: +1,1% a 15137,08 punti. L'indice ha chiuso ai suoi massimi degli ultimi quattro anni sostenuto dai buoni rialzi di HSBC (GB0005405286) e Petrochina (CN0009365379).




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS