CSFB ottimista sul mercato azionario giapponese

CONDIVIDI
Credit Suisse First Boston ha annunciato di aver alzato sensibilmente, dal 5% al 15%, la quota di titoli giapponesi nel suo portafoglio. La banca d'affari ha osservato che l'economia del Paese del Sol Levante ha mostrato ultimamente dei chiari segni di robustezza. La deflazione potrebbe essere finalmente terminata. CSFB crede inoltre che le imprese giapponesi si concentreranno in futuro maggiormente sugli interessi dei loro azionisti. La valutazione del mercato azionario giapponese sarebbe infine moderata. Per questi motivi CSFB ha alzato anche il suo target per il Nikkei per la fine di quest'anno da 12100 a 12500 punti. Tra i settori CSFB è ora più ottimista su quello bancario e quello immobiliare, ma continua a favorire le telecomunicazioni. Per quanto riguarda i singoli titoli CSFB consiglia tra l'altro Honda (JP3854600008), Ricoh (JP3973400009), KDDI (JP3496400007) e Mitsubishi (JP3898400001). Tutte queste imprese potrebbero alzare sensibilmente il loro dividendo.CSFB ha indicato inoltre il potenziale di riassetto di JFE Holdings (JP3386030005), Sanki Engineering (JP3325600009) e Nisshin Steel (JP3676000007).
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro