Il nuovo balzo del prezzo del petrolio affonda le borse asiatiche

CONDIVIDI
Il nuovo balzo del prezzo del petrolio ha affondato oggi le borse asiatiche. A causa dei timori legati agli effetti dell'uragano Katrina il prezzo dell'oro nero ha sfondato la soglia dei $70 al barile. Gli investitori hanno venduto soprattutto i titoli delle società esportatrici. Gli alti prezzi dell'energia potrebbero infatti frenare la crescita economica globale. Il Nikkei a Tokyo ha perso l'1% a 12309,83 punti. Toyota (JP3633400001) ha chiuso in ribasso del 2%, Fujitsu (JP3818000006) dell'1,9% e Electronics (JP3164720009) del 3%. Tra le altre borse asiatiche il Kospi a Seul ha perso il 2,2%, l'Hang Seng ad Hong Kong l'1,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro