La performance negativa di Wall Street pesa sulle borse asiatiche

CONDIVIDI
La performance negativa di Wall Street di ieri ha pesato oggi sulle principali borse asiatiche. Il Nikkei ha perso a Tokyo lo 0,4% a 13689,89 punti. I timori inflazionistici negli USA hanno messo sotto pressione i titoli delle imprese esportatrici giapponesi. Se la Fed dovesse infatti alzare ancora i tassi d'interesse la domanda di prodotti giapponesi dagli Stati Uniti potrebbe calare. Toyota (JP3633400001) ha perso lo 0,9%, Canon (JP3242800005) l'1,9%. Male anche i bancari che sono stati oggetto di prese di beneficio. Secondo voci di stampa inoltre Mizuho Financial Group (JP3885780001) avrebbe l'intenzione di vendere questo mese circa il 5% delle sue azioni. Il titolo ha perso il 4,2% a ¥701000. Tra le altre borse asiatiche il Kospi a Seul ha perso l'1,2%, l'Hang Seng ad Hong Kong l'1,4%. I timori su un aumento dei tassi d'interesse negli USA hanno pesato in particolar modo sulla Borsa di Sydney. L'All Ordinaries ha perso il 2,1% a 4496,80 punti. Era da più di tre anni che l'indice non registrava tali perdite in una seduta.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro