Borse asiatiche: Frena Tokyo, continua a salire Seul

CONDIVIDI
Le principali borse asiatiche hanno chiuso oggi contrastate. Il Nikkei ha perso a Tokyo lo 0,3% a 14116,04 punti. L'indice ha testato durante la seduta la soglia dei 14200 punti. Su questi livelli sono scattate però delle prese di beneficio sui titoli che hanno messo a segno durante le scorse settimane i più forti guadagni. Hanno sofferto per questo motivo in particolare i bancari e i titoli del settore immobiliare. Mizuho Financial Group (JP3885780001) ha perso il 2,4%, Resona (JP3500610005) il 2,9% e Mitsui Fudosan (JP3893200000) il 2,9%. Mitsubishi Motors (JP3899800001) ha chiuso in ribasso del 12,4% a ¥262. Goldman Sachs (US38141G1040) ha venduto la sua partecipazione nel produttore giapponese di automobili che aveva acquistato la scorsa settimana da DaimlerChrysler (DE0007100000). Tra le altre borse asiatiche ancora bene il Kospi a Seul che ha registrato un leggero rialzo dello 0,1% e raggiunto un nuovo record storico a 1257,63 punti.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption