Borse asiatiche: Tokyo chiude ancora in leggero ribasso

CONDIVIDI
Il Nikkei ha chiuso oggi a Tokyo per la seconda seduta di fila in leggero ribasso: -0,2% a 14092 punti. Sul listino hanno pesato anche oggi le perdite dei titoli delle imprese che dipendono dalla domanda interna. Dopo il rally degli scorsi mesi per molti investitori è arrivata l'ora di realizzare i profitti. Il mercato crede che il potenziale di settori come quello bancario ed immobiliare sia in gran parte esaurito. I titoli dei due comparti hanno sofferto anche a causa delle dichiarazioni del Primo Ministro giapponese Junichiro Koizumi che ha affermato che sarebbe troppo presto per parlare della fine della deflazione. Tra i bancari Mizuho Financial Group (JP3885780001) ha perso l'1,2%, Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) l'1,3%. Nel settore immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) e Mitsubishi Estate (JP3899600005) hanno chiuso in ribasso rispettivamente dell'1% e del 2,3%. La debolezza dello yen rispetto al dollaro ha sostenuto invece i titoli di imprese esportatrici come Canon (JP3242800005) e Sony (JP3435000009). Canon ha guadagnato il 2,2%, Sony lo 0,5%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro