Borsa di Tokyo: Moderate perdite, male i semiconduttori

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in leggero ribasso. Dopo aver superato durante la seduta per la prima volta dopo cinque anni quota 15000 punti il Nikkei ha perso lo 0,4% a 14872,15 punti, il Topix ha registrato un calo dello 0,5% a 1536,21 punti. La seduta è stata particolarmente negativa per il settore dei semiconduttori. Sul comparto ha pesato la negativa performance del Nasdaq di ieri. Nel dopo-borsa a Wall Street Novellus Systems (US6700081010), secondo produttore al mondo di infrastrutture per la produzione di semiconduttori, ha inoltre tagliato le stime sui suoi ricavi. Gli investitori hanno realizzato perciò i loro benefici su titoli come Advantest (JP3122400009) e Tokyo Electron (JP3571400005) che durante le scorse settimane hanno potuto mettere a segno degli ottimi guadagni. Advantest ha perso il 3%, Tokyo Electron l'1,2%. Anche i bancari sono stati oggi oggetto di prese di beneficio Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,6% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,8%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro