Borsa di Tokyo negativa, delude il dato sugli ordini di macchinari

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2% e il Topix l'1,9%. Era da due mesi che gli indici di borsa giapponesi non registravano tali perdite. Sul sentiment degli investitori a Tokyo hanno pesato la perfomance negativa di Wall Street di ieri e il dato sugli ordini di macchinari per ottobre che è risultato essere al di sotto delle attese degli analisti. Le commesse sono aumentate nel settore rispetto a settembre del 4,8%. Le previsioni erano di un aumento del 5,6%. La notizia ha affondato i titoli delle imprese produttrici di macchinari industriali. Fanuc (JP3802400006) ha perso l'1,6% e Komatsu (JP3304200003) il 2,6%. Hanno sofferto altrimenti quasi tutti i settori. Soprattutto i bancari e i titoli del comparto della distribuzione sono stati oggetto di prese di beneficio. Male Sony (JP3435000009): -2,9% a ¥4370. Moody's ha tagliato il rating su debito del colosso giapponese dell'elettronica e dei media da "A1" a "A2".

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption