La Borsa di Tokyo chiude piatta, acquisti sui semiconduttori

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi invariata. Il Nikkei ha chiuso a 16428 punti, il Topix a 1684,90 punti. Le notizie positive arrivate negli USA da Xilinx (US9839191015) e l'ulteriore aumento dei prezzi delle memorie DRAM hanno messo le ali al comparto dei semiconduttori. Advantest (JP3122400009) ha guadagnato il 2,5%, Kyocera (JP3249600002) il 4,1% e Toshiba (JP3592200004) il 2,6%. Elpida (JP3167640006) ha registrato un balzo del 13,9% a ¥4100. Il titolo del leader giapponese delle memorie DRAM ha beneficiato anche di un upgrade da parte di Macquarie Securities. Anche oggi sulla performance del mercato azionario giapponese hanno pesato le perdite del settore bancario e di quello immobiliare. Secondo quanto riportato dalla stampa locale la Banca Centrale Giapponese avrebbe espresso dei timori su un possibile sviluppo di una nuova bolla sul mercato immobiliare. I titoli dei due comparti hanno registrato inoltre durante gli scorsi mesi dei forti guadagni. Per molti investitori è arrivato ora il momento di prendere i benefici. Nel settore bancario Mizuho Financial Group (JP3885780001) ha perso l'1,6%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 3,2%. Nel comparto immobiliare Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha chiuso in ribasso del 2,1%, Mitsubishi Estate (JP3899600005) dell'0,8% e Heiwa Real Estate (JP3834800009) del 3,4%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro