La Borsa di Tokyo affonda nonostante il positivo dato sul PIL

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso il 2,1% a 15.713 punti, il Topix l'1,6% a 1.605 punti. Il dato sul PIL del Giappone per il quarto trimestre e l'intero 2005 ha superato le attese del mercato. L'economia del Paese del Sol Levante è cresciuta nel quarto trimestre dell'1,4% e nel 2005 del 5,5%. Gli economisti avevano atteso una crescita rispettivamente dell'1,2% e del 5%. La notizia ha sostenuto la Borsa di Tokyo in apertura. Durante il corso della seduta si sono però riaccesi i timori su una possibile prossima fine della politica monetaria ultra accomodante della Banca Centrale Giapponese. Gli investitori hanno realizzato i loro benefici sui titoli che hanno registrato durante gli scorsi mesi i più forti guadagni. Anche oggi ha sofferto perciò soprattutto il settore immobiliare che potrebbe essere particolarmente colpito da un eventuale aumento dei tassi d'interesse. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato oggi inoltre alcuni downgrades da parte degli analisti. Mitsubishi UFJ Securities ha declassato Advantest (JP3122400009) e Tokyo Electron (JP3571400005). I due titoli delle imprese dei semiconduttori hanno perso entrambi il 2,8%. Merrill Lynch ha declassato Sony (JP3435000009) a "Sell". Il titolo ha perso il 2,8% a ¥5.500. Il farmaceutico Chugai (JP3519400000) ha perso il 6,3% in seguito ad un commento negativo da parte di Credit Suisse. Bene invece controtendenza il settore auto che ha beneficiato della solidità del dollaro rispetto allo yen e di un giudizio positivo di Credit Suisse su Toyota (JP3633400001). Il titolo del principale costruttore giapponese di automobili ha guadagnato l'1,6%, Nissan Motor (JP3672400003) il 2,1% ed Honda (JP3854600008) lo 0,9%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro