Borsa di Tokyo: Il Nikkei risale al di sopra di 16.000 punti

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato il 2% ed ha chiuso di nuovo al di sopra di 16.000 punti (esattamente a 16.096 punti), il Topix ha registrato un aumento dell'1,9% a 1.640 punti. Il dato di gennaio sui prezzi al consumo (CPI, Consumer Price Index) ha indicato ieri che l'inflazione è negli USA sotto controllo. La notizia ha ridotto i timori degli investitori sul futuro andamento dei tassi d'interesse nella prima economia mondiale. Questa circostanza ha sostenuto oggi i titoli delle imprese esportatrici giapponesi. Toyota (JP3633400001) ha guadagnato l'1,1%, Honda (JP3854600008) l'1,6% e Matsushita Electric (JP3866800000) il 2,7%. Sony (JP3435000009) ha chiuso in rialzo del 2,9% dopo aver annunciato delle nuove misure di riassetto volte a ridurre i suoi costi. Bene i bancari. Secondo il "Nihon Keizai" molte imprese del settore avrebbero l'intenzione di aumentare i loro dividendi per il corrente esercizio che termina il prossimo 31 marzo. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 2,5%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,7% e Nomura (JP3762600009) il 2,8%. In forte ripresa i titoli del settore immobiliare. Mitsui Fudosan (JP3893200000) ha guadagnato il 4,8% e Mitsubishi Estate (JP3899600005) il 4,6%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption