Borsa di Tokyo negativa, affondano i petroliferi e i minerari

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha iniziato negativamente la nuova settimana borsistica. Il Nikkei ha perso oggi l'1,8% a 15.857,87 punti e il Topix l'1,4% a 1.615,86 punti. Il calo dei prezzi del petrolio e dei principali metalli ha fatto affondare i titoli petroliferi e minerari. Nel settore petrolifero Inpex (JP3294430008) ha perso il 5,3%, Nippon Oil (JP3679700009) il 2,4% e Cosmo Oil (JP3298600002) il 5,6%. Tra i minerari Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha chiuso in ribasso del 3,9% e Mitsubishi Materials (JP3903000002) del 3,7%. Sotto pressione anche i bancari. Le previsioni comunicate da Sumitomo Trust & Banking (JP3405000005) e Mitsui Trust Holdings (JP3892100003) non hanno convinto il mercato. Sumitomo Trust & Banking ha perso il 5,7%, Mitsui Trust Holdings il 2,3%, Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) il 2,4% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) lo 0,2%. Bene controtendenza Sony (JP3435000009): +0,8% a ¥5.120. KDDI (JP3496400007) ha annunciato che lancerà prossimamente in Giappone i telefonini Walkman di Sony Ericsson. KDDI ha guadagnato l'1,4% a ¥773.000.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro