Borsa di Tokyo: Chiusura in calo dell'1,3% per il Nikkei ed il Topix

CONDIVIDI
Dopo il rimbalzo di ieri la Borsa di Tokyo ha ripreso oggi a perdere terreno. Sia il Nikkei che il Topix hanno perso l'1,3%. Il Nikkei ha chiuso a 15.693,75 punti ed il Topix a 1.584,71 punti. Sul mercato azionario del Paese del Sol Levante ha pesato oggi la notizia secondo la quale le vendite di titoli giapponesi da parte degli investitori internazionali sono in forte aumento. Da un rapporto del Ministro delle Finanze risulta che le vendite hanno raggiunto la scorsa settimana rispetto agli acquisti i loro massimi livelli dal dicembre 2001. La notizia ha di nuovo peggiorato il sentiment degli investitori che hanno realizzato i loro benefici su molte blue chips. Toyota (JP3633400001) ha perso il 2,1%, Sony (JP3435000009) l'1,6% e Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) il 3,3%. Dopo una seduta di pausa nuove vendite sui petroliferi e i minerari penalizzati dal calo dei prezzi delle materie prime. Nel settore petrolifero Inpex (JP3294430008) ha perso il 4,3% e Cosmo Oil (JP3298600002) l'1,7%. Tra i minerari Sumitomo Metal Mining (JP3402600005) ha chiuso in ribasso del 3,7%, e Mitsubishi Materials (JP3903000002) del 2,1%. Tra gli altri titoli da segnalare la negativa performance di Nintendo (JP3756600007): -7,6% a ¥17.540. L'impresa dei videogiochi ha comunicato per il corrente esercizio un outlook al di sotto delle attese degli analisti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro