Borsa di Tokyo in ripresa, bene esportatori e bancari

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha archiviato l'ultima seduta della settimana in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,7% a 15.969,44 punti e il Topix l'1,8% a 1.613,83 punti. Il mercato azionario giapponese è stato sostenuto dalle positive notizie arrivate da Wall Street. Il dato sul PIL degli USA per il primo trimestre comunicato ieri ha indicato che l'economia americana continua a registrare una solida crescita. Allo stesso tempo il Presidente della Fed Ben Bernanke ha dichiarato che l'inflazione resta sotto controllo. Si sono messi perciò in evidenza oggi a Tokyo i titoli delle imprese esportatrici giapponesi che hanno anche beneficiato dei guadagni del dollaro rispetto allo yen. Advantest (JP3122400009) ha guadagnato il 2%, Toyota (JP3633400001) l'1,7%, Sony (JP3435000009) il 2,4% e Matsushita Electric (JP3866800000) l'1,8%. In recupero anche i bancari. L'indice di aprile dei prezzi al consumo ha confermato che il Paese del Sol Levante sta uscendo progressivamente da un lungo periodo di deflazione. Questa circostanza dovrebbe indurre la Bank of Japan ad alzare prossimamente i tassi d'interesse. Il comparto bancario è stato sostenuto inoltre da un commento positivo espresso da Goldman Sachs. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato l'1,4%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,5% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,7%. Forte rimbalzo infine per Nintendo (JP3756600007): +10,8% a ¥19.330. L'impresa dei videogiochi ha comunicato di attendere una ripresa dei suoi affari in virtù del lancio della sua nuova console Wii. Merrill Lynch ha confermato inoltre il suo rating di "Buy" sul titolo.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro